Pabli > Servizi

Tributi

Dalla gestione ordinaria e straordinaria all’elaborazione del PEF Tari, dalla stesura di regolamenti e delibere alla realizzazione del portale trasparenza Tari.

Servizi

Gestione ordinaria tributi locali

Un supporto flessibile per i contribuenti e per il personale dell’ente, attraverso la manutenzione e l’aggiornamento continuo delle banche dati informatiche, la predisposizione e l’invio degli avvisi di pagamento, l’organizzazione di sportelli al contribuente, in presenza o da remoto.

Gestione straordinaria tributi locali

L’obiettivo del servizio è quello di supportare l’ente nella lotta all’elusione e all’evasione fiscale sfruttando gli strumenti e le tecnologie disponibili e tramite un confronto diretto con contribuenti e personale interno. La conoscenza del territorio infatti, in tema di tributi locali, costituisce il fondamento per allargare la base contributiva e per garantire l’equità fiscale, al fine di “pagare tutti per pagare di meno”. L’attività di verifica favorisce inoltre le operazioni di ravvedimento da parte dei contribuenti “più distratti”, andando a instaurare un corretto dialogo fra Contribuente ed Amministrazione.

PEF Tari

Il nuovo metodo tariffario introdotto da Arera nel campo del servizio integrato di gestione dei rifiuti ha profondamente innovato le modalità di calcolo del Piano Economico Finanziario Tari, richiedendo ai gestori uno sforzo notevole per riuscire ad adeguare le procedure fino ad ora utilizzate.

Il servizio proposto mira ad affiancare l’ente nella corretta identificazione dei costi sostenuti in qualità di gestore e a fornire un supporto concreto nel caso in cui si trovi a ricoprire il ruolo di Ente Territorialmente Competente.

Redazione regolamenti e delibere tributi locali

Regolamenti, delibere e modulistica sono tasselli fondamentali per la corretta gestione dei tributi locali e il loro aggiornamento, in linea con il continuo evolvere della normativa, è un aspetto che non si può tralasciare.

Il supporto di un consulente esterno può essere utile per coniugare gli intenti dell’Amministrazione alle possibilità fornite dalla norma, alleggerendo il carico di lavoro dei responsabili di settore.

Portale trasparenza Tari

A partire dal 1° gennaio 2021 anche i Comuni sotto i 5.000 abitanti che gestiscono direttamente i rapporti con gli utenti devono rispettare gli obblighi imposti da Arera in materia di trasparenza (delibera n. 444 del 2019). Gli elementi informativi minimi individuati dall’Autorità devono essere resi disponibili a tutte le utenze tenute al pagamento della Tari attraverso il sito internet istituzionale e tramite i documenti di riscossione (avviso di pagamento o fattura).

Il servizio prevede la predisposizione di un portale dedicato, direttamente linkabile dal sito istituzionale dell’Ente, su cui verranno inseriti gli elementi informativi previsti; la redazione della Carta della qualità del servizio gestito; la fornitura e pubblicazione della modulistica per la presentazione reclami; l’aggiornamento e integrazione dei documenti di riscossione.

GLI ALTRI SETTORI

Come
possiamo
supportarti?